MARINA PUTTI – 100 anni di super conduttività

11/05/2012 – Venerdì ore 20,45

Chiunque si interessi di scienza, anche solo per curiosità, ha sentito parlare del fenomeno della superconduttività, spesso anche in libri e film di fantascienza.
La superconduttività è infatti un fenomeno straordinariamente «spettacolare» che consiste nell’ annullamento della resistenza elettrica al di sotto di una certa temperatura (generalmente molto bassa) e che ha tra le conseguenze più dirette la possibilità di avere trasporto di corrente senza dissipazione. Ancora oggi, ad un secolo dalla sua scoperta avvenuta nel 1911 a Leyden da parte di Kamerlingh Onnes, la superconduttività continua ad attrarre l’interesse del mondo scientifico e tecnologico, al fine di scoprire nuovi materiali superconduttori, comprenderne i meccanismi e sviluppare nuove applicazioni.
Nel corso della conferenza verrà rivista la storia di questi cento anni di superconduttività, verranno descritte le proprietà fondamentali e i principali meccanismi alla base di questo fenomeno, verrà fatta una rassegna dei materiali superconduttori più interessanti e delle applicazioni reali e potenziali.

Marina Putti si è laureata in Fisica presso l’Università di Firenze e ha conseguito il Dottorato in Fisica presso l’Università di Genova.
È professore associato all’Università di Genova dove insegna Fisica dei Materiali, Elettromagnetismo nei materiali e Superconduttività al Corso di Scienza dei Materiali. È attiva da venti anni nello studio dei materiali superconduttori. In particolare ha svolto un ruolo rilevante a livello nazionale e internazionale nello studio dei nuovi materiali superconduttori come diboruro di magnesio e i superconduttori a base di ferro. È responsabile di importanti progetti nazionali e internazionali su tali tematiche ed è leader dell’attività di superconduttività presso l’istituto CNR-SPIN.
È autrice di oltre 160 articoli su riviste internazionali e ha presentato più di 30 interventi orali su invito tra cui lezioni plenarie a conferenze internazionali. Fa parte del consiglio dell’ European Society for Applied Superconductivity (ESAS) e della rivista Superconducting Science and Technology (SUST).
È stata organizzatrice di conferenze e meeting internazionali tra cui la conferenza europea di superconduttività applicata (EUCAS) che si svolgerà a Genova nel 2013.

Tags: ,

Scrivi un commento