Alberto Garfagnini – I neutrini, messaggeri invisibili dell’Universo

Venerdì 12 maggio 2017

Per svariati secoli l’uomo ha osservato il cielo stellato e ha cercato di capire le leggi che regolano l’Universo studiando il moto dei pianeti e la luce emessa dalle stelle. In seguito, affinando le tecniche di osservazione, è riuscito ad ampliare le sue conoscenze allargando la finestra osservativa dello spettro elettromagnetico, spaziando dalle onde radio ai fotoni di altissima energia. Gli scienziati hanno capito che Universo, oltre che di fotoni, è permeato di neutrini, prodotti in grandissime quantità dalle stelle. A differenza dei quanti di luce, i neutrini sono molto difficili da rilevare e attraversano l’Universo imperturbati. Pertanto sono dei messaggeri formidabili, portatori di informazioni dagli angoli più remoti dello spazio-tempo. In questo seminario verranno affrontate alcune tematiche di ricerca di frontiera sulla fisica del neutrino quali il doppio decadimento beta senza emissione di neutrini e la gerarchia di massa dei neutrini.

Alberto Garfagnini si è formato all’Università di Torino e ha svolto inizialmente le sue ricerche in Germania, presso l’Università di Amburgo. Attualmente ricopre il ruolo di professore associato presso l’Università di Padova. I suoi interessi di ricerca sono focalizzati sulla fisica sperimentale del neutrino. Partecipa alla ricerca del raro doppio decadimento beta senza emissione di neutrini con l’esperimento GERDA, presso i laboratori del Gran Sasso. Recentemente ha iniziato ad occuparsi delle problematiche legate alla determinazione sperimentale della gerarchia di massa dei neutrini partecipando alla progettazione dell’esperimento JUNO, in fase di costruzione nel Sud della Cina. Ha un incarico di ricerca presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e dal 2012 è coordinatore della fisica astroparticellare e del neutrino presso la Commissione Scientifica Nazionale II dell’INFN. È autore di oltre 300 articoli su prestigiose riviste scientifiche internazionali.

Per approfondire:

Lucia Votano – Il fantasma dell’universo. Che cos’è il neutrino

Carocci editore (entrato nella cinquina del Premio Galileo 2016).

Non è possibile scrivere commenti.