Mogliano Festival: scienza, arte, cultura, società!

Promosso dal Circolo Galilei, dalla SOMS e dall’Amministrazione Comunale, con il contributo di associazioni, gruppi e scuole, vedrà la luce quest’anno Mogliano Festival – Saper guardar lontano.

Dal 17 al 21 ottobre presentazioni, conferenze, dimostrazioni, dibattiti, ma anche musica, cinema e teatro. Eventi aperti al pubblico o dedicati alle scuole, coinvolgendo il centro di Mogliano Veneto, all’aperto ed al chiuso.

Guardare lontano, superare lo spazio che l’occhio può percorrere per vedere cosa accade al di là. Superare il tempo che la mente può valutare per prevedere cosa accadrà poi. Questa aspirazione è parte della natura umana fin da quando i nostri lontanissimi antenati poggiarono l’orecchio per terra per anticipare, con le vibrazioni del suolo, l’arrivo delle mandrie dei grandi erbivori. O quando iniziarono a riconoscere la ciclicità della volta celeste per prevedere il tempo delle semine e dei raccolti.
Vedere lontano, pre-vedere: il potere offerto a chi – vero o solo verosimile – poteva attribuirsene la capacità. Aruspici, oroscopi, sensitivi, sacerdoti a diretto contatto con gli dei… Ma anche cannocchiali, futurologi, calcolo delle probabilità, valutazione delle innumerevoli variabili. La magia prima e la scienza poi hanno dedicato enormi energie, sforzi e investimenti al guardare lontano. Alla politica si rinfaccia di mancare di una visione di lungo periodo; alla classe dirigente più in generale di vivere alla giornata, di non avere un’idea di futuro.
Ecco dunque che a questo Guardar Lontano, al saperlo fare, abbiamo deciso di dedicare 5 giorni di eventi per declinare il concetto nei modi più vari: dalla scienza alla società, dalla musica al teatro ed al cinema, dalla comprensione allo stimolo per le nuove generazioni: gli uomini e le donne di domani.

Il programma, le presentazioni e tutti i dettagli sul sito www.moglianofestival.it

Scrivi un commento