Posts Tagged ‘ Conferenze ’

Cecilia Laschi – Il futuro della robotica

Giovedì 11 gennaio 2018 ore 21.00 La comprensione del cervello umano è la grande sfida del nostro secolo. Il cervello è una struttura complessa: la progettazione di modelli che possano imitarne la struttura è particolarmente complicata. La modellazione delle sue funzionalità richiede la conoscenza dei suoi sottosistemi (sensoriale, motore, emotivo, ecc.), le loro interazioni e, […]



Roberto Saracco – Robotica, Intelligenza Artificiale: Impatto sul nostro Futuro

Giovedì 1 febbraio 2018 – ore 21.00 La robotica non è una scienza/tecnologia nuovissima, le sue radici vanno in là di qualche secolo. Con l’avvento dei computers, l’esplosione di capacità elaborativa e sensoristica e software sempre più avanzati, sta però cambiando le sue caratteristiche, ed ancor più lo farà nei prossimi anni. Da robot pensati […]



Gianfranco Bilardi – Teorie della Coscienza come Calcolo e Informazione

Venerdì 16 febbraio 2018 – ore 21.00 La comprensione della natura della esperienza cosciente rappresenta uno degli obiettivi più ambiziosi della filosofia e della scienza.  Varie ipotesi sono state formulate ma si e’ ben lungi da un consenso e la questione resta aperta.  Data l’ampia evidenza che l’esperienza cosciente sia quanto meno correlata all’attività del […]



Rita Cucchiara – La Visione Artificiale

Venerdì 1 dicembre ore 21.00 La Visione Artificiale (VA) studia come i computer possono percepire e comprendere il mondo attraverso immagini e video. Il “Cognitive Computing” e’ una disciplina emergente che integra l’AI e la “signal processing”; sfrutta dati sensoriali (immagini, audio, suono, dati di profondità e altri dati sensoriali) per estrarre conoscenza ed inferenze […]



Paolo Gallina – L’anima delle macchine

Venerdì 17 novembre ore 21 Modernità, progresso, tecnologia, robotica, digitalizzazione… tutti termini cui siamo abituati. In alcuni evocano un futuro dispotico, nel quale saremo dominati dalle macchine. In altri, invece, producono entusiasmo, eccitazione, e rilanciano a un domani gravido di novità. Ma tutto questo distrae dai problemi del presente. Nei dibattiti riguardanti il rapporto tra […]



Giorgio De Rita – I due emisferi del digitale: l’innovazione è processo strutturale o novità dirompente?

Venerdì 3 novembre, ore 21.00 Iniziamo la rassegna dal punto di vista sociale ed economico: Giorgio De Rita, Segretario Generale del Censis – Centro Studi Investimenti Sociali che svolge da oltre cinquant’anni una costante e articolata attività di ricerca, consulenza e assistenza tecnica in campo socio-economico – articolerà la serata sul bipolarismo tra rivoluzione versus processo strutturale […]



ArtificialMente

Sintetica, umana, intelligente: la mente che penserà il futuro è già qui. Dal 3 novembre al 16 febbraio sei incontri sulla rivoluzione che sta cambiando prospettive etiche, scenari sociali e possibilità economiche.



Anna Maria Fioretti – Meteoriti in Antartide

03.02.2017 – Venerdì Le meteoriti sono rocce extraterrestri che provengono da pianeti e corpi rocciosi del nostro Sistema Solare. Come i tasselli di un enorme puzzle, ciascuna meteorite è preziosa perché fornisce informazioni uniche e insostituibili per comprenderne l’origine e la storia evolutiva. Trovare una meteorite è un evento assai raro. Tuttavia esistono luoghi speciali […]



Luca Giusberti – Le rocce del Veneto raccontano

crisi biologiche e catastrofi del passato 20.01.2017 – Venerdì Da 15 anni il Dipartimento di Geoscienze dell’Università di Padova ha intrapreso, in collaborazione con altri centri di ricerca italiani e stranieri, indagini multidisciplinari su rocce sedimentarie affioranti in Veneto e originatesi da sedimenti marini depostisi tra i 90 e i 40 milioni di anni fa. […]



Piero Gianolla / Nereo Preto – La storia geologica dell’Italia…

vista attraverso la straordinaria geologia delle Dolomiti patrimonio dell’Umanità 16.12.2016 – Venerdì Nel 2009 UNESCO ha riconosciuto alle montagne dolomitiche lo stato di patrimonio naturale dell’umanità. Nella dichiarazione si descrive il paesaggio dolomitico come straordinario a livello mondiale; si riconoscono l’importanza della geologia delle Dolomiti per la conoscenza del Periodo Triassico (Ca. 250-200 milioni di […]